skip to Main Content
Via Adamello, 19 Bareggio MI +39 (0) 2 22191235 info@arredisacrimemeo.it
PULIRE  GLI ARTICOLI RELIGIOSI

Il Calice:

Il vino deve essere messo solo al momento dell’Eucaristia, non molto tempo prima. Questo perché l’alcool del vino corrode la finitura in oro. Dopo il vino,il sacerdote versa qualche goccia d’acqua e pulisce con un tovagliolo, chiamato purificatoio, in cotone/lino. Tuttavia è meglio usare un panno di cotone o microfibra per non graffiare l’interno della tazza. Non usare alcol o detergenti. I nostri articoli religiosi sono tutti realizzati in metallo: ottone o rame, e successivamente tramite procedimento galvanico, argentati o dorati Il calice e la pisside devono essere presi in mano  sotto la coppa, dove si trova il nodo.

Il Tabernacolo :

L’esterno del tabernacolo potrebbe essere in legno. L’interno  è in ottone e poi oro placcato. In questo caso, la vernice trasparente di protezione non può essere messo a causa delle dimensioni del foglio (uno per 3 lati). Ricordiamoci che  tutti questi articoli sono delicati e l’acido / sale del sudore umano facilmente li danneggia se non viene tolto (cambiamento del colore della finitura, fioritura di macchie verdi di ossidazione).

Normalmente i tabernacoli non vengono utilizzati così tanto, quindi è importante non lasciare impronte sui fogli interni, altrimenti vanno puliti immediatamente.

Back To Top